Influenza suina: la più leggera della storia?

Operatrice sanitaria con in mano una siringaUn recente report della rivista scientifica PloS Medicine definisce, in base ai dati rilevati fino ad oggi, l'epidemia da influenza A di media intensità.


Il rapporto fra i casi di infezione da H1N1 e la mortalità appare sinora più basso che nelle precedenti tre pandemie e il virus A/H1N1, si diffonde più lentamente del virus influenzale stagionale.


L'epidemiologo Marc Lipstich dell'Università di Harvard, uno dei maggiori specialisti di malattie infettive, ha dichiarato: "siamo con tutta probabilità di fronte alla più leggera pandemia della storia finora registrata".


La suina sarà ricordata, aggiungiamo noi, anche per la più intensa campagna mediatica mai vista. Un risultato positivo di questa roboante fanfara comunque c'è stato per qualcuno. Pare che Big Pharma abbia intascato più di 10 miliardi con la vendita dei vaccini.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO