Tutti i benefici del cromo

Modello dell'atomo di cromoAbbiamo parlato negli ultimi post a partire da qui dell'oligoelemento cromo e della sua importanza soprattutto nel metabolismo glicidico. Esso infatti è un cofattore imsulinico essenziale.


L'insulina agisce alla stregua di un "guardiano" che controlla il passaggio dei nutrienti e di altri composti fondamentali attraverso le pareti cellulari. Quando il mec­canismo insulinico è disturbato, gli zuccheri non possono essere assorbiti nelle cellule per essere bruciati e sono convertiti in depositi di grasso, gli aminoacidi non riescono a penetrare nei tessuti e a costruire i muscoli e il colesterolo prodotto nel fegato non viene assor­bito e ritorna nel flusso sanguigno dove si ossida andando a danneggiare le pareti ar­teriose.


Grazie al loro effetto sull'insulina i supplementi a base di cromo sono ritenuti un utile supporto nutriterapico nei programmi per il controllo naturale del peso. Tra gli effetti osservati abbiamo infatti una diminuzione del desiderio di zuccheri e un maggior senso di sazietà con minor apporto calorico.


Altre proprietà attribuite sono: mobilitazione delle riserve dei grassi e loro trasformazione in energiaincremento della massa magra (sviluppo muscolare) a scapito della massa grassa; riduzione del colesterolo totale ed in particolare del colesterolo "cattivo" o LDL.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO