Proprietà nutraceutiche del cacao

Mentre Roberto Russo di Species ci segue in parallelo con interessanti notizie sul tema e gustose ricette, continuiamo a parlare delle proprietà nutrizionali e degli studi sui benefici attribuiti al cioccolato.



chocolat%2001.jpg

Ieri abbiamo riportato i risultati di uno studio recente di ricercatori tedeschi sugli effetti protettivi sul cuore e i vasi sanguigni. Ma già da alcuni anni il cacao ed i suoi derivati sono stati oggetto di varie ricerche che ne hanno evidenziato le proprietà salutistiche. I semi sono infatti ricchi di antiossidanti di natura fenolica che sembra possano contribuire in modo significativo alla prevenzione di patologie degenerative quali l'aterosclerosi.


Due importanti ricerche condotte, la prima nell'Università di Nottingham e l'altra in quella di Davis, hanno mostrato come l'azione dei polifenoli del cacao si esplichi attraverso l'inibizione delle piastrine (coinvolte nella formazione di trombi) e dei leucociti (coinvolti nei processi infiammatori), favorendo il mantenimento di un tono vascolare ottimale.


Uno studio dell'Università di Dusseldorf ha dimostrato come l'ingestione di una tazza di cioccolato amaro migliori la risposta vascolare e l'elasticità delle arterie e ricercatori dell'Università di Scranton hanno verificato che, dopo il consumo di cioccolato fondente o cacao in polvere, le lipoproteine a bassa densità (LDL) si mostravano più resistenti all'ossidazione riducendo quindi uno dei più importanti fattori di rischio cardiovascolare.


Da altre ricerche è emerso che il cioccolato ha anche un effetto dermoprotettivo, difendendo la pelle dai raggi ultravioletti, migliorandone lo stato di idratazione e prevenendo la comparsa di eritemi.


Bisogna dire che in tutte le ricerche solo il cioccolato nero è risultato biologicamente attivo. Ma non si rattristino gli amanti di altri tipi di cioccolato. Sappiamo bene che ogni cibo, nelle giuste proporzioni e occasioni, mangiato con gusto e piacere e in buona compagnia ha sempre un effetto positivo sulla salute. Fortunatamente non siamo solo chimica...


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

Vota l'articolo:
4.14 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: