Proteine ed enzimi

proteine dalla cellulaNon è importante soltanto una buona fonte e un buon valore biologico delle proteine, cioè la loro completezza in quantità e proporzione di aminoacidi. La loro assimilazione e il loro destino metabolico svolgono un ruolo essenziale per la salute di tutto l'organismo.


Le proteine non ben digerite sono infatti tra le cause principali delle reazioni infiammatorie, allergiche e autoimmuni. Se ad esempio parti di proteine non ben scomposte e elaborate attraversano la parete intestinale ed entrano in circolo diventano bersagli delle immunoglobuline formando complessi immunitari che dal sangue penetrano nei vari tessuti, dove possono provocare infiammazione e vari processi degenerativi.


Una buona digestione, assimilazione e utilizzazione delle proteine è garantita dagli enzimi presenti sia nello stomaco (pepsina) che a livello pancreatico ad opera delle proteasi (tripsina e amminopeptidasi). E' grazie agli enzimi che le proteine che noi mangiamo si trasformano, oltre alle varie cellule e tessuti, in potenti strumenti di difesa immunitaria.


Mantenere alto il livello di attività enzimatica nell'organismo è perciò fondamentale per la vita e la salute. Gli enzimi digestivi dovrebbero essere naturalmente presenti nei cibi. Purtroppo, i cibi odierni ne sono sempre più carenti, sia perché prodotti con metodi innaturali, sia perché trattati o inscatolati, sia perché cotti troppo o male.


Possono venirci però in aiuto enzimi proteolitici estratti da varie fonti animali o vegetali. Quelli con un range di azione ampio e massimamente efficace sono indubbiamente quelli di origine fungale. Vedremo domani di cosa si tratta.


@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all'autore

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO