Papilloma virus uomo: sintomi, conseguenze e precauzioni

Il papilloma virus può manifestarsi anche negli uomini. Leggi le istruzioni per riconoscerlo e guarda le immagini nel post.

papillomavirus-uomo.jpg


Abbiamo già trattato l'argomento Papilloma Virus, concentrandoci, però, sui sintomi che l'HPV scatena nella donna.


Purtroppo, però, anche l'uomo può esserne infetto e anzi, non è raro che ne sia portatore sano e veicolo di trasmissione, in caso di rapporti sessuali non protetti.


Ma come può manifestarsi il Papilloma Virus nell'uomo e quali conseguenze comporta?

Un campanello d'allarme è rappresentato dalla presenza sui genitali di verruche che possono essere di vario tipo e dimensione.


Si tratta dei condilomi (creste di gallo) che possono formarsi nella zona del pene e in quella perineale; sono visibili e facilmente diagnosticabili.


Qui due immagini:


genital_wart.jpg   condilomi-hpv.jpg


I condilomi genitali da papilloma virus - che possono manifestarsi anche nella donna - vengono asportati con laser o con più sedute di chirurgia locale; la fase successiva richiede l'applicazione di una crema.


Si tratta, però, di un rimedio temporaneo perché non viene eliminato definitivamente l'HPV che è all'origine del disturbo. Sono molto frequenti, quindi, le recidive.


Quali rischi comporta nell'uomo la presenza del virus?


Si sospetta che l'HPV possa essere una delle cause dell'infertilità maschile.


Riporta il Corriere:


"La scoperta è stata fatta dai ricercatori del Centro di Crioconservazione dei gameti dell'Azienda Ospedaliera - Università di Padova, diretti dal professor Carlo Foresta, i quali, esaminando cinquanta campioni di liquidi seminali di uomini infertili, hanno notato che il virus dell'Hpv è presente nel 25 per cento dei casi, localizzato direttamente negli spermatozoi e nel loro Dna. L'Hpv, inoltre, sarebbe anche alla base del mancato successo della fecondazione assistita. Il Papilloma virus, infatti, altera le caratteristiche degli spermatozoi e risulta pericoloso per la microiniezione degli spermatozoi all'interno dell'ovocita."


Quali precauzioni adottare?


Vanno evitati i rapporti sessuali a rischio e comunque va utilizzato sempre il preservativo.


Non dimenticate che anche lo stile di vita conta e quindi: no alle abitudini di vita sbagliate come fumo, eccesso di alcol e un'alimentazione squilibrata e povera di vitamine.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO