Maturità 2011: il decalogo della salute

Fra poche ore si svolgerà la prima prova della Maturità. Ecco un decalogo per affrontare la vigilia dell'esame con lucidità e tranquillità.

esami-matura-deca.gif


Fra poche ore circa mezzo milione di studenti sarà impegnato nella prima prova scritta della tanto temuta maturità, un passaggio di fondamentale importanza nella carriera scolastica e professionale che ingenera ansia, paura, stress, tutte condizioni mentali che potrebbero influire negativamente sull'esito dell'esame.


Nella performance delle prove, soprattutto quelle scritte, conta molto come viene vissuta la vigilia dell'esame.



Di seguito un decalogo da memorizzare e da divulgare:

1)Mantenete la corretta idratazione bevendo almeno 1 litro ½ di acqua nel corso della giornata


2) Non fate le ore piccole e se proprio non riuscite a prendere sonno, concedetevi una pausa rilassante con il vostro film preferito


3) Evitate le corse dell'ultimo minuto, le studiate folli e se proprio volete ripassare, concentratevi sui riassunti o ripassate la lezione con un compagno di classe


4)Non eccedete in caffè e sostanze eccitanti che non fanno altro che alimentare l'ansia


5) Evitate di intossicarvi con cibo spazzatura, privilegiando verdure, frutta, pasta integrale, proteine vegetali, carne bianca.


6)Non fate le ore piccole e se proprio non riuscite a prendere sonno, concedetevi una pausa rilassante in compagnia di amici o da soli guardando un DVD


7) Conciliate il sonno con una tisana rilassante e un cucchiaio di miele d'arancio che svolge un'azione distensiva


8) Se vi sentite particolarmente nervosi, sdraiatevi sul divano, sul letto o meglio ancora su un materassino, concentratevi su pensieri positivi, aiutandovi con una musica rilassante


9) Il giorno dell'esame, nonostante l'ansia, concedetevi  una leggera ma genuina colazione.


10) Prima e durante l'esame respirate profondamente.


E... in bocca al lupo!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail