Calcio scommesse scandalo: calciatori 'fatti' di Lormetazepam

La maxi inchiesta che ha portato all'arresto di Beppe Signori avrebbe preso il via da un episodio che ruota intorno a un potente ansiolitico, il Lormetazepam.

Lormetazepa- scommesse.jpg


La maxi inchiesta che ha portato all'arresto di Beppe Signori e all'emissione di 16 ordinanze di custodia cautelare avrebbe preso il via da un episodio che ruota intorno a un potente ansiolitico, il Lormetazepam.


Riporta Alessandro Pignatelli su Calcio Malato


Il capo della Mobile di Cremona, Sergio Lo Presti, ha spiegato che il tutto è partito con un episodio del novembre 2010: alcuni indagati sarebbero rimasti intossicati nel tentativo di alterare le bevande di giocatori della Cremonese.


Il procuratore della Repubblica di Cremona, Roberto Di Martino, ha spiegato:

"Si è capito subito che era stata mescolata all'acqua una sostanza, un ansiolitico, che i giocatori della Cremonese che hanno bevuto durante la gara o prima. Questa è la ragione del malessere. Sono state disposte intercettazioni e un po' alla volta è emerso tutto: mentre i primi sospetti ruotavano al portiere della Cremonese Paoloni, si è poi capito che non solo questo intervento pericoloso era finalizzato a truccare la gara per vincere soldi alle scommesse ma che esisteva un altro gruppo di persone che stabilmente, quotidianamente, si dedicava a truccare la gare di calcio attraverso la corruzione dei giocatori. Gare che interessano la Lega Pro, serie B e una di serie A. Le gare di serie B riguardano Atalanta e Siena che sono state promosse. Le gare subjudice sono 18, più una quindicina che non emergono chiaramente. Ci sono telefonate che evidenziano 5 interventi gestiti contemporaneamente. Circa 50mila telefonate intercettate. Non si parla di scampagnate in queste conversazioni ma in tutte di calcio, di queste gare truccate. Solo una parte sono state utilizzate. Le persone interessate sono del mondo del calcio, ex giocatori e persone che giocano. Anche insospettabili e imprenditori che avevano l'hobby del gioco".

L'ansiolitico in questione è il Lormetazepam, un farmaco appartenente alla classe delle benzodiazepine a breve durata d'azione. Viene impiegato esclusivamente per i disturbi dell'addormentamento e della continuità del sonno su base ansiosa. il lormetazepam può provocare sonnolenza; si consiglia prudenza nello svolgimento di attività che richiedono uno stato di veglia e coordinazione costanti.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: