Ronaldo e la fine di un sogno: cos'è l'ipotiroidismo?

Scritto da: -

addio ronaldo-anteprima-300x309-254046.jpg

Ronaldo, “il fenomeno”, ha annunciato commosso la fine della sua carriera, spiegando di essere affetto da ipotiroidismo:

“Quattro anni fa ho scoperto di soffrire del disturbo, un disturbo che rallenta il metabolismo, e per controllarlo occorre assumere degli ormoni che nel calcio non sono ammessi, sono considerati doping. Credo che adesso in molti qui si siano pentiti per aver commentato anche in maniera ironica sul mio peso, ma io non ho alcun rammarico verso nessuno, chiedo solo che tutti capiscano quello che sto spiegando nel mio ultimo giorno della carriera”.

Ma cos’è l’ipotiroidismo?

L’ipotiroidismo è una disfunzione della tiroide, molto spesso di natura genetica, dovuta a ridotta secrezione degli ormoni tiroidei Tiroxina e Triiodotironina.

Gli effetti della scarsa presenza di quest’ormone producono modificazioni sostanziali del metabolismo dell’intero organismo. L’appetito del paziente è compromesso, facile affaticabilità, diminuzione della frequenza cardiaca, vi è un calo della libido, talvolta aumento di peso, stipsi, torpore mentale, frequente sonnolenza per cui il paziente tende a dormire 10-14 ore al giorno, intorpidimento muscolare che vede i muscoli rilasciarsi lentamente dopo contrazione, ridotto metabolismo di tutte le ghiandole endocrine con i relativi scompensi che ne derivano.

Esiste una cura per l’ipotiroidismo?

C’è un’unica terapia cronica, e permette al paziente di condurre una vita normale. In genere avviene con la somministrazione di un ormone sintetico, la levotiroxina sodica, che appunto deve essere assunta dal malato per tutta la vita.

La dose ottimale per ciascun paziente deve essere stabilita in base a criteri clinici ed alla determinazione dei livelli di TSH nel sangue. Il trattamento della patologia con Tiroxina assunta oralmente determina il quasi completo ripristino della normalità tanto che pazienti con ipotiroidismo hanno potuto raggiungere il novantesimo anno di età dopo 50 anni di terapia.

Quando si soffre di ipotiroidismo - informa A Bagnomaria - è bene ricordare, inoltre, che alcuni cibi, integratori, farmaci, possono rallentare o diminuire l’assorbimento dell’ormone sintetico della tiroide come:

-    Integratori di ferro o integratori di vitamine contenenti ferro
-    Integratori di calcio
-    Farina di semi di soia
-    Idrossido di alluminio (o allumina), un antiacido popolare
-    Sucralfato, una medicazione per l’ulcera nonché inibitore della pepsina, il cui eccesso causa ulcere
-    Alcuni composti per la riduzione del colesterolo, come la colesterolamina ed il colestipol.

Considerando inoltre la correlazione tra lo iodio e l’ipotiroidismo si possono evidenziare una serie di alimenti che andrebbero limitati ed altri che andrebbero promossi; della prima categoria fanno parte i cibi goitrogenici come:

-    semi di rapa
-    cavolo
-    cavolini di Bruxelles
-    broccoli
-    cavolfiori
-    patate dolci
-    maizena
-    fagioli di lima
-    soya e miglio perlato.

Questi cibi contengono goitrogeni naturali, che sono i composti che causano l’allargamento della tiroide, interferendo con la sintesi dell’ormone tiroideo. Sebbene cuocere questi alimenti riduca l’efficacia dei composti, è sempre consigliabile evitarli.

Della categoria da promuovere fanno invece parte:

-    alghe
-    banane
-    patate
-    pesce
-    radicchio
-    barbabietola
-    prezzemolo
-    semolino

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Ronaldo e la fine di un sogno: cos'è l'ipotiroidismo?

    Posted by:

    anch\'io soffro di ipotiroidismo e sono sempre a caccia di soluzioni alternative,  oltre alla medicina prendo l\'oligoelemento iodio che aiuta e anche l\'omeopatia ha dei prodotti che aiutano,  insomma non bisogna arrendersi alla medicina in quanto il corpo si abitua e poco a poco se non si aumenta il dosaggio (con tutti gli effetti collaterali) non serve. Manu Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Ronaldo e la fine di un sogno: cos'è l'ipotiroidismo?

    Posted by:

    anchio soffro di ipotiroidismo da circa un ventennio in cura come sopra nell\'articolo con eutirox . Sono sempre stata in forma e magra senza grossi problemi ..e questa alterazione  mi ha compromesso il metabolismo facendomi aumentare il peso nonostante attenta dieta e attività fisica. Devo fare molta molta attenzione a tenere sotto controllo il peso e su periodi di poca attività a causa del lavoro in aggiunta allo stress l\'aumento è stato anche di 8 kg. é veramente difficile poi toglierli .... e mi avvicino ai 50 anni ... dovrei vivere tranquilla senza problemi e stress e dedicarmi alla cura del corpo e della mente ..diciamo come \"turista per sempre\" insomma un obbiettivo difficile di questi tempi da lupi che viviamo. se ci sono consigli in merito sono tuttocchi e orecchi. grazie a tutti valeria Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Ronaldo e la fine di un sogno: cos'è l'ipotiroidismo?

    Posted by:

    Anche io soffro di ipotiroidismo e mi provoca non pochi problemi. Prendo l\'eutirox ma ho 59 anni e la cosa mi disturba parecchio. Debbo stare molto attento: movimento, ginnastica, alimentazione ma soffro anche di altre patologie quali cardiopatia e diabete ereditario! Cosa dovrei fare......togliermi di mezzo? Sono veramente distrutto dalla cosa e non sò come uscirne. Il problema più grosso è però la cardiopatia dovura a problemi lavorativi pregressi ! Cari miei, mi rimane ben poco......penso! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Ronaldo e la fine di un sogno: cos'è l'ipotiroidismo?

    Posted by:

    ho 66 anni e ho scoperto da quasi un anno di soffrire di ipotiroidismo, io sono sempre agitata in questo periodo ho il battito cardiaco a più di 100 ho grossi problemi per dormire e di notte mi sembra di impazzire, nessuno comunque mi ha detto sei il mare mi fa bene, io sono amante del mare e quest\'anno dopo un mese di mare i miei esami del sangue sono stati catastrofici non sono ingrassata fino ad ora la mia dottoressa mi ha detto che di solito non si ingrassa speriamo bene gabri Scritto il Date —