Intossicazioni alimentari, più rischi con la verdura

Scritto da: -

Le intossicazioni alimentari possono essere provocate dalla verdura a foglia larga, ecco i risultati di un recente studio

Intossicazione-alimentare-verdura.jpg

 

Le intossicazioni alimentari possono essere provocate dalla verdura? Certo che si, ed a ribadirlo ci pensa lo studio ad opera dei Centri di controllo per le malattie Cdc di Atlanta, pubblicato da “Emerging Infectious Diseases“, secondo cui al primo posto fra le cause di intossicazioni alimentari negli Stati Uniti, vi sarebbero proprio le verdure a foglia larga. Lo studio si sarebbe basato sui dati raccolti dal 1998 fino al 2008: in questo arco di tempo, solo in America, si sarebbero registrati 9,6 milioni casi di intossicazione alimentare, e 1500 casi di decessi all’anno. Un dato senza dubbio preoccupante… 

Durante la loro ricerca, gli studiosi hanno diviso gli alimenti in 17 sottogruppi per valutarne la pericolosità. Ebbene, a quanto pare - come già preannunciato - al primo posto nella classifica delle cause di intossicazioni alimentari vi sarebbe proprio la verdura a foglia larga, spinaci o insalata per esempio. Essa sarebbe seguita in classifica da latticini (14%), frutta (12%) e pollame (10%).

 

Le cose cambiano se si guardano i dati che riguardano le morti causate dalle intossicazioni. In questo caso, al primo posto in classifica troviamo il pollo (19%), seguito dai latticini (10%) e  dai vegetali rampicanti, ad esempio i pomodori (7%).

 

“La maggior parte delle contaminazioni è dovuta a norovirus presenti durante la produzione - spiegano gli autori della ricerca - mentre le infezioni piu’ presenti nel pollame sono quelle da salmonella e listeria”.

 

E per quanto riguarda i frutti di mare? Da sempre al centro dell’attenzione perché additati come pericolo numero uno, essi sarebbero i responsabili del 6% dei decessi e del 3,4% di intossicazioni alimentari.

 

via | Ansa

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Scienzaesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano