Influenza vaccini ritirati: batterio sospetto, 2,3 milioni di dosi tolte dal mercato

Scritto da: -

Il ministero della Salute tranquillizza l'opinione pubblica: "Gli altri vaccini sono sicuri, non ci saranno ritardi nelle forniture".

vaccino_influenza.jpg

Ritirate 2,3 milioni di dosi di vaccino anti influenzale della casa olandese Crucell, ma nessun allarme. Il ministero della Salute italiano ha infatti fatto sapere che il fabbisogno verrà assicurato.

E’ stata la stessa azienda a segnalare “potenziali pericoli” per l’essere umano in due lotti del farmaco Inflexal V (su 32), ritirando tutta la fornitura. In realtà, questa partita in Italia non è mai arrivata. Per sicurezza, però, sono state ritirate tutte le confezioni di Inflexal V.

Il ministero ha subito tranquillizzato l’opinione pubblica: i 12-14 milioni di vaccini del fabbisogno nazionale verranno utilizzati come da programma da metà ottobre a metà dicembre.

La Crucell è la quinta in Italia per produzione di vaccini contro l’influenza, e copre circa il 10 per cento dell’intero fabbisogno. “In alcune dosi si è registrato un fallimento ai test di sterilità - spiega il direttore del Dipartimento malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità, Gianni Rezza - Non vuol dire che sia con ciò confermata la presenza nelle dosi esaminate di patogeni pericolosi, potrebbe anche trattarsi di batteri innocui. Il resto è stato bloccato a scopo cautelativo”.

Lo Stato sta compiendo una ricognizione regione per regione per quantificare il numero di confezioni ritirate. Altre aziende si sono già date dette disponibili a colmare il buco. Il rallentamento delle forniture ad Asl e farmacie sarà temporaneo e minimo. Rezza ha fatto sapere che “gli altri vaccini in distribuzione sono sicuri, grazie a un controllo ferreo. Inoltre, il sistema è circoscritto perché la Crucell è una ditta minoritaria rispetto al quantitativo di vaccino anti influenzale prodotto”.

LINK UTILI:

Influenza sintomi, mal di gola: i consigli dell’esperto.

Influenza 2012: la regola d’oro per proteggersi.

Influenza intestinale: cause, sintomi e rimedi naturali.

L’alimentazione corretta contro l’influenza

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Scienzaesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano