Farmacie sciopero 26 luglio: manifestazioni e sit-in contro la Spending review

Scritto da: -

E' confermato lo sciopero del 26 luglio 2012. Nel post le dichiarazioni di Federfarma e le indicazioni sulle manifestazioni e i sit-in organizzati dall'associazione

sciopero-farmacie-26072012-infophoto.jpg

E’ confermato lo sciopero delle farmacie (Foto Infophoto) in programma per domani 26 luglio, sciopero annunciato lo scorso 10 luglio, come protesta contro la Spending Review (leggi qui il testo del capitolo “Sanità”).

Annarosa Racca, presidente di Federfarma, ha dichiarato:

“La farmacia italiana rispetta da anni il tetto di spesa programmato. Gli sprechi della sanità sono altrove. Giovedì 26 le farmacie resteranno chiuse e la chiusura sarà la prima di una serie di iniziative di protesta”.

Come ci spiega PolisBlog, il decreto della Spending comporta tagli e restrizioni a carico del sistema farmaceutico nazionale, prevedendo di aumentare lo sconto obbligatorio al Servizio sanitario nazionale sui farmaci mutuabili (dall’1,82 al 3,65 %), e di abbassare il tetto di spesa farmaceutica territoriale (dal 13,3 all’11,5%). 

Si tratta - spiega Federfarma - di un decreto che penalizza soprattutto le piccole e medie farmacie che ottengono proprio dal SSN la copertura dei ticket dei farmaci.

Il rischio è che si arrivi al taglio dei posti di lavoro, a seguito della diminuzione degli introiti per gli esercizi, calcolati in una media di 30/40mila euro annui.

Saranno molte - annuncia Federfarma - “le iniziative a livello locale volte a sottolineare l’insostenibilità, per le farmacie, degli interventi economici legati alla spending review”.

A Milano si terrà un sit-in in piazza della Scala, dove verrà allestito un gazebo nel quale i farmacisti spiegheranno a cittadini e giornalisti le motivazioni della protesta.

Sit-in anche a Trieste e a Napoli, dove prosegue lo sciopero della fame del presidente Michele Di Iorio. Manifestazioni in piazza sono previste a Bologna e a Brindisi.

LINK UTILI

Spending review 2012: ospedali e farmaci, tutto sui tagli alla sanità.

Spending review 2012: avvocati e pubblico impiego, a chi non piace il nuovo decreto.

Spending review 2012: tagli da 26 miliardi in 3 anni, via libera del Cdm.

Governo italiano sprechi e tagli: ecco come la pensa il popolo web.

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 53 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Scienzaesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano