Sesso e vacanze: farlo tre volte a settimana dimezza il rischio di infarto

Scritto da: -

Fare sesso tre volte a settimana dimezza il rischio di infarto: lo sostengono studi scientifici autorevoli. Leggi il post.

coppia-vacanza.jpg

L’estate è la stagione in cui si consumano più rapporti sessuali, per chi è single sicuramente, complici le vacanze e i nuovi incontri, ma non solo, perché anche chi è in coppia spesso vive, in questa stagione, con maggiore serenità, la relazione sessuale con il partner.

Le forme del corpo dell’amato/a, grazie all’abbronzatura e ai pochi centimetri di stoffa che le avvolgono, risultano sicuramente più appetibili. Senza parlare poi della condizione di totale relax che è sicuramente un ottimo preambolo a uno scambio di natura sessuale.

Come riporta Claudia Scilletta su Vita di Coppia, in estate, per tutte le coppie, sia quelle stabili che occasionali, la frequenza dei rapporti sessuali aumenta in modo significativo. I più “fortunati” sembrano essere i più giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni! E’ bene precisare che anche la fascia di uomini e donne con età compresa tra i 40 e i 50 anni si difende bene.

A dimostrare che il sole d’estate raddoppia i livelli di testosterone, aumentando la libido, è uno studio messo a punto da alcuni ricercatori dello State Hospital di Boston.

Ciò è dovuto presumibilmente ai raggi solari che favoriscono la produzione di vitamina D, che a sua volta aumenta la produzione ormonale.

Ma c’è di più perché il sesso, se praticato almeno tre volte a settimana, può dimezzare il rischio di infarto o ictus. A rivelarlo è uno studio condotto presso la Queen University di Belfast.

Secondo un altro studio condotto in Israele, le donne che hanno avuto due orgasmi a settimana hanno fino al 30 per cento in meno di probabilità di avere malattie cardiache rispetto a chi di orgasmi ne ha ben pochi.

Lisa Turner, terapista sessuale e autrice del rapporto, - riporta l’Agi - da cui abbiamo attinto la notizia - ha affermato: 

“Una possibile spiegazione di questi risultati è che queste donne possono sentirsi depresse, il che è collegato a un rischio più elevato di attacco cardiaco.Le endorfine rilasciate durante il sesso possono inoltre neutralizzare gli ormoni dello stress nel corpo, che sono a loro volta collegati a malattie cardiache”. 

Altri benefici sessuali sono: contro malattie come l’osteoporosi, l’incontinenza e il cancro alla prostata.

Non ci rimane che augurarvi buone vacanze!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Scienzaesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano