Edoardo Costa indagato per truffa

Scritto da: -

Edoardo Costa ha dimostrato di essere ben diverso da come tutti se lo immaginavano, cioè un uomo buono, altruista, come si definiva lui "un filantropo".

edoardocos-anteprima-400x287-393731.jpg

Edoardo Costa, il belloccio delle soap opera made in Italy, così amato e apprezzato oltre che per il fisico statuario, per il suo impegno nel sociale, ha dimostrato di essere ben diverso da come tutti se lo immaginavano, cioè un uomo buono, altruista, come si definiva lui “un filantropo”.

Scrive Arianna Ascione su Milano 2.0:

Costa è accusato di truffa aggravata, appropriazione indebita, falso ideologico e materiale e uso di atto falso: si sarebbe appropriato, secondo i pm, di circa 570 mila euro versati in beneficenza all’associazione da lui fondata per aiutare i bambini dei Paesi poveri.

Prosegue Arianna:

La C.I.A.K., questo il nome dell’associazione, avrebbe destinato realmente allo scopo dichiarato solo una piccola percentuale del denaro raccolto. Per farvi un’idea su 650mila euro raccolti solo 80mila sarebbero stati destinati all’assistenza dei bambini.

Ma secondo gli investigatori la cifra raccolta potrebbe anche essere superiore, perchè molto denato veniva versato in contanti nel corso di diversi eventi ad hoc. Anche 7.325 libri fotografici, che Costa ha realizzato per i progetti benefici promossi dall’associazione, sono stati sequestrati.

Continua a leggere su Milano 2.0.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!