Ecosistema Klamath

Scritto da: -

Ecosistema Klamath Le acque del lago Klamath, situato tra le montagne del centro-sud dell’Oregon, forniscono un habitat ideale per le alghe verdi-azzurre, dette appunto Klamath.

Le sorgenti incontaminate del lago includono ghiacciai e nevi delle vicine Cascade Mountains ed il famoso, per il suo colore blu intenso e per le sue viste spettacolari, Crater Lake.

Quando l’acqua defluisce dal Crater Lake, passa sopra e sotto gli svariati strati delle Cascade Mountains raccogliendo innumerevoli importanti minerali inorganici che verranno incorporati dalle alghe verdi-azzurre del lago Klamath.

Il lago Klamath è poco profondo, con una media di appena 35 piedi, il che significa che si scalda molto velocemente, grazie anche alla sua posizione nel sud dell’Oregon che lo espone ad una certa quantità di luce solare, il che favorisce in modo ottimale la fotosintesi.

Le alghe fioriscono da milioni di anni nel lago Klamath, immerse in condizioni nutritive, minerali e di luce solare ideali. Il lago stesso è diventato un ambiente speciale: le alghe, le altre piante d’acqua e i depositi umici portati dalle Cascade Mountains hanno formato una stratificazione di sedimenti nutritivi con una profondità di quasi 40 piedi.

Continuamente arricchito dalle acque purissime del Crater Lake e dai depositi minerali dei vulcani che lo circondano, il lago Klamath produce oltre 10 milioni di tonnellate di questo straordinario supercibo ogni estate: una fonte praticamente inesauribile di energia naturale!

Clicca sull’immagine per ingrandirla

@ Per quesiti e approfondimenti scrivi all’autore

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Scienzaesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano