Antartico: nuovi crepacci si sono aperti nella banchisa di Wilkins

Scritto da: -

Antarctica_Peninsula_map.jpg

di Marco Pagani

Se qui fa freddo e nevica, in Antartico sta per iniziare l'estate. E il caldo inizia a farsi sentire.

Nuovi crepacci si sono aperti nella banchisa di Wilkins e potrebbero rompere il ponte di ghiaccio tra l'isola di Alessandro I (prossima alla Penisola Antartica ) e le isole di Charcot e Latady. La foto satellitare ESA qui sopra mostra le fessurazioni della banchisa con le rispettive date. Il "ponte" è visibile al centro dell'immagine. Cliccando sulla mappa qui a sinistra è possibile vedere la collocazione delle isole, sulla parte occidentale della penisola.

Nel febbraio 2008 si è staccato un pezzo di banchisa di 400 km², restringendo il ponte a 6 km di larghezza. Alla fine di maggio (autunno antartico inoltrato) si è staccato un altro pezzo di 160 km² riducendo il ponte a 2,7 km. Tra maggio e giugno la banchisa ha perso altri 1350 km².

La sua estensione originaria era di 16000 km², quindi solo quest'anno se ne è perso il 12%.

Continua a leggere su Eco alfabeta

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
  • nickname Commento numero 1 su Antartico: nuovi crepacci si sono aperti nella banchisa di Wilkins

    Posted by:

    Mi chiamo MONDINI MAURO e voglio ancora credere che l\'energia pulita, le fonti rinnovabili, non siano solo una grande IPOCRISIA. Io ho brevettato una macchina tutta italiana che produce energia elettrica, con le onde del mare, quasi a costo zero. La mia è una macchina economica molto efficace, che costa pochissimo e che produce tantissimo. Spero possa interessare qualcuno. Io non ho i mezzi economici per realizzarla e sperimentarla, ma so che l\'idea è molto valida, grazie anche ai tanti riscontri mediatici. Secondo gli esperti, dimensionandolo opportunamente e ottimizzando il congegno, è possibile realizzare impianti della potenza di circa un megawatt,sufficienti a dare corrente a 2.000 abitazioni. Spero che il filmato del prototipo e le descrizioni nel mio sito siano sufficienti a destare la Vostra attenzione. Datemi un parere. Guardate questo sito : http://digilander.libero.it/lcd01/ e..... giudicate Voi. Grazie. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Scienzaesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano