Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

Scritto da: -

I farmaci antinfiammatori agiscono prevalentemente inibendo alcuni enzimi ciclo-ossigenasi (COX).

portapillole con timerI farmaci antinfiammatori agiscono prevalentemente inibendo alcuni enzimi ciclo-ossigenasi (COX) essenziali per la biosintesi di sostanze coinvolte nell’infiammazione.

Ma mentre l’enzima ciclossigenasi-1 (COX-1) svolge importanti e benefiche funzioni omeostatiche, la ciclossigenasi-2 (COX-2) conduce alla produzione di vari eicosanoidi (prostaglandine, leucotrieni, trombossani) infiammatori.

Il problema dei tradizionali farmaci antinfiammatori come il Voltaren, il Brufen e il Synpiex, detti anche FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei), è che essi inibiscono sia il COX-2 che il COX-1, generando gravi effetti collaterali. Perciò la ricerca farmacologica ha messo a punto negli ultimi anni farmaci che inibiscono selettivamente solo il COX-2, i Coxib, una nuova classe di antinfìammatori a cui appartengono farmaci come il Celebrex, il Bextra e il Vioxx.

Ma anche questi si sono rivelati molto pericolosi. Non solo si sono evidenziati gli stessi disturbi gastrointestinali che si volevano scongiurati, ma anche problemi cardiovascolari e renali. Inoltre sono stati segnalati dall’OMS (Organizzazione mondiale della sanità) problemi di visione anormale e offuscamento in più di duecento casi.

I due principali inibitori selettivi delle COX-2 sono i farmaci Celecoxib e Rofecoxib. Studi hanno messo a confronto le ficocianine, cioè i pigmenti antiossidanti contenuti nelle microalghe verdi azzurre, con i suddetti farmaci per verificare la relativa capacità di ciascuno di essi, ciascuno al proprio livello di dose efficace, d’inibire le COX-2.

Le ficocianine si sono rivelate ancora più potenti dei due differenti “coxibs”. Come si evince dal grafico seguente, esse hanno mostrato una capacità di inibizione selettiva delle COX-2 doppia rispetto a Rofecoxib™ e di circa il 30% superiore a quella del Celecoxib™, e tutto ciò senza nessun rischio di effetti collaterali.

grafico di confronto ficocianine vs coxibs

Il più elevato potere antiossidante e antinfiammatorio si riscontra nelle AFA-ficocianine estratte dall’alga Klamath.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    chi conosce come antinfiammatorio che sin chiama Kolibri' sembra buono, quali sono glieffetti collaterali importanti,viston che sono un infartata e diabetica.grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Qui trova informazioni sul farmaco e sui suoi effetti collaterali. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Volevo sapere cosa si puo' prendere al posto di Aulin o Nimedex per far scomparire le precipitazioni di stato infiammatorio agli occhi, in attesa di operazione di cataratta.Preciso che sono allergica all'Aspirina e che il Nimedex mi provoca nausea, vomito e mal di stomaco.Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    E' opportuno che sia il suo medico a consigliarle un farmaco per lei adatto. Tra i supporti fisiologici, con funzione coadiuvante, protettiva o preventiva consiglio Protezym di Algovit. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    buongiorno, vorrei un consiglio: sono alla 18° settimana di gravidanza (18+4) e sto soffrendo molto x una algia alla spalla sin. con dolori acuti al trapezio che si trasmettono anche al collo ed al braccio. volendo evitare antinfiammatori e  miorilassanti per il rischio sul feto vorrei sapere se esistono rimedi naturali, oltre al riposo ed alla limitazione funzionale del braccio per velocizzare la normalizzazione della fascia muscolare coinvolta; inoltre avendo ricevuto pareri contrastanti vorrei sapere se i massaggi aiutano o peggiorano. Grazie anticipate Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Dipende dalla tecnica utilizzata, dovrebbe essere un massaggio disperdente più che circolatorio. Protezym (vedi commento n.4) non ha controindicazioni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    interessanti delucidazioni, per gli antinfiammatori "chimici", ma vorrei approfondimenti per gli antinfiammatori naturali ed il loro effetto, per stati infiammatori che disturbano i vari organi del corpo umano, in quanto personalmente soffro di infiammazione, generalizzata: dall'intestino,alle mucose,allo scheletro: Sin d'ora Vi ringrazio per i chiarimenti. Cordialmente Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Le ficocianine menzionate nel post sono di fonte naturale (estratte da microalghe). Hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie ad ampio spettro. Qui altre informazioni. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    salve sono claudia66 chiedevo un antinfiammatorio "Naturale" per i muscoli dorsali (trapezio) ho una contrattura. L'ortopedico visitandomi mi ha  ordinato un ciclo di 6gg. di punture di Oki e Miotens, ho fatto in tempo a farne solo una perchè sono stata male per tutto il giorno (mi sono rifiutata a fare le altre, preferisco tenermi il dolore).colgo l'occasione per ringraziarla  Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Provi a utilizzare Protezym ed eventualmente consulti anche un osteopata. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    salve sono peppe 33 anni volevo sapere se esiste un'antinfiammatorio naturale,io soffro di dolori cervicali.grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Può provare il prodotto consigliato nella risposta n.10 Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    salve, volevo sapere se esiste un antinfiammatorio naturale, per problemi dentari e gengivari. grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Può usare questo dentifricio ed eventualmente fare sciacqui con propoli. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    buongiorno vorrei sapere cosa posso utilizzare di naturale al posto di yn antinfiammatorio tradizionale che il medico mi ha consigliato di prendere per lenire i dolori che ho sul collo del piede per una infiammazione del tendine estensorio dovuta ad una storta che ho preso quasi tre mesi fa grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Non so se può usarlo al posto di un farmaco (questo lo deve chiedere al suo medico), comunque protezym (vedi risposta n.10) è un ottimo coadiuvante fisiologico per questi problemi. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    CIAO A TUTTI..POSSO AIUTARVI , CON METODI NATURALI....L \' ACQUA AIUTERA\' TUTTI VOI....MANDATEMI LA VOSTRA STORIA ALLA MIA MAIL....GIUSEPPE   Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Soffro di dolori alle ovaie ,intestinali, infiammazione colon, schiena..cosa potrei prendere?faccio abuso di fans da anni e non li tollero più Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    @ Irene Può provare con estratti di ficocianine e proteasi vegetale. Mi scriva pure direttamente qui per maggiori dettagli. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    soffro di spondilite anchilosante i dolori sono alle stelle mi fa male dappertutto,cosa posso usare al posto degli antiffiammatori? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Può provare con prodotti a base di glucosammina. proteasi e ficocianine. Mi scriva direttamente per i dettagli (vedi commento n. 19) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Salve,io sono allergica alla maggior parte degli antinfiammatori in commercio. Non è mai stato un grosso problema fino a quando mi è stata trovata una pubalgia...vorrei sapere se esiste qualcosa che può essermi utile ad alleviare il dolore e l\'infiammazione??? Grazie Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Può provare con Protezym. È un ottimo coadiuvante fisiologico. Non va inteso come sostituto della terapia medica, qualora necessaria o indispensabile. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Salve , soffro di unfiammazione al nervo sciatico, cosa posso usare al posto dei medicinali ? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    Vedi risposta precedente Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    un momento le ficocianine  hanno pur sempre un effetto antiaggreande , qundi hanno tutte le attenzioni d\'uso e controindicazioni conseguneti. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Rischi dei farmaci antinfiammatori e alternative naturali

    Posted by:

    L\'azione nutraceutica è fisiologica, non farmacologica, cioè si modula in base alle necessità dell\'organismo. Non ha perciò effetti indesiderati. È la stessa differenza che riscontriamo tra un fitocomplesso e un principio attivo isolato. Il primo agisce solo in funzione di, il secondo no e per questo produce effetti collaterali. Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Scienzaesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano