Nuove linee guida per la Legge 40: tra le novità il sì alla diagnosi pre-impianto

Scritto da: -

lex40.jpg

Nuove linee guida per la Legge 40 che regola la procreazione medicalmente assistita, decise da un decreto firmato dal ministro uscente della Salute Livia Turco. Al di là delle polemiche politiche, le novità introdotte dal decreto su un argomento tanto delicato sono sicuramente destinate a far discutere.

I punti principali della legge rimarranno inalterati: possono ricorrere alla procreazione assistita le coppie con problemi di fertilità, la fecondazione eterologa, cioè con l'uso di ovuli o spermatozoi non appartenenti alla coppia, rimane proibita e gli ovuli che possono essere impiantati sono tre al massimo.

Tre le novità fondamentali. La prima è il via libera alla diagnosi pre-impianto, che prima era vietata, anche se rimane il divieto di usarla con finalità eugenetiche. Ciò significa che d'ora in poi gli aspiranti genitori potranno decidere di sapere prima dell'impianto se l'embrione è portatore di patologie. La rimozione del divieto è già al centro delle polemiche: si tratta di una possibilità in più di avere un figlio sano per le coppie portatrici di malattie genetiche o di eugenetica?

La seconda novità introdotta è che ora potranno ricorrere alla procreazione assistita anche le coppie in cui l'uomo sia portatore di una malattia sessualmente trasmissibile, come l'Hiv o l'epatite. Questo perché, pur non essendo infertile, l'uomo portatore di una malattia simile, con un rapporto a scopo procreativo e quindi non protetto, rischierebbe di contagiare la partner.

Rimangono però ancora escluse le coppie portatrici sane di malattie genetiche, che rischiano di trasmettere la malattia al figlio.

E infine le coppie che scelgono la strada della procreazione assistita hanno diritto all'assistenza psicologica, perché spesso questo percorso si rivela duro e complicato.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Scienzaesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano