Chirurgia plastica sempre più di moda: Arte e Salute analizza il fenomeno

Scritto da: -

chirurgia%20arte%20e%20salute.jpg

La chirurgia plastica è sempre più di moda e attira proprio tutti: uomini e donne. Emanuela Zerbinatti, curatrice del blog Arte e Salute, vi ha dedicato alcuni post che analizzano diversi aspetti del fenomeno.

Il tempo passa inesorabile e voi sentite l'esigenza di fermarlo e invertire la rotta? - scrive in uno di questi - Beh, sappiate che riportare indietro le lancette dell'orologio è possibile, ma il rischio di trasformarsi in una maschera innaturale è dietro l'angolo”. Ed elenca le 7 regole d'oro del chirurgo plastico Anthony Youn, in pratica cosa chiedere o non chiedere mai al vostro chirurgo plastico.

Ma inseguire l'eterna giovinezza non è sempre piacevole e lo sanno bene le star “rovinate” da interventi di chirurgia plastica mal riusciti. E' lo stesso dottor Youn a mostrare nel suo blog alcune slide sul modo in cui sono invecchiate alcune celebrità, scoprendo che il risultato finale non è direttamente proporzionale al numero di interventi estetici subiti o alla quantità di segni del tempo cancellati.

In questo post, invece, parla del libro a fumetti scritto proprio da un chirurgo plastico, “My beautiful mommy”, che dovrebbe servire a rassicurare i bambini delle donne che si vogliono sottoporre ad un intervento di chirurgia plastica.

Non convinta dell'utilità di questo libretto, Emanuela Zerbinatti riporta qui l'opinione di un altro chirurgo plastico, il dottor Anthony Youn, che liquida il libro scritto dal collega confessando che ad averlo infastidito di più è stata l'immagine troppo “glamour” della chirurgia plastica che emerge sia dal testo sia dai disegni. E lancia l'idea provocatoria di scrivere a sua volta un libro dal titolo di "My Mommy is Beautiful With or Without Plastic Surgery" (Mia mamma è bella con o senza chirurgia plastica).

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!